10% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATUITA SUL TUO PRIMO ORDINE
SPESE DI SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 40€ | SPEDIZIONI A TEMPERATURA CONTROLLATA

Come combattere l’insonnia

Sconfiggi l’insonnia con il buonumore. Scopri i nostri trucchi per ritrovare la gioia di vivere, riposare bene e svegliarti al mattino pieni di energie. 

Passi notte intere a guardare il soffitto, al mattino sei più stanco di prima e non riesci a carburare? Con tutta probabilità soffri d’insonnia. Non si tratta di una malattia in senso stretto, ma è pur sempre un disturbo che ti rovina le giornate, ti rende stanco, irritabile e di cattivo umore. Le cause dell’insonnia sono diverse e tra le principali ci sono senza dubbio stress e ansia, che riempiono la testa di cattivi pensieri e non ti lasciano riposare come vorresti. 

Contro l’insonnia esistono molte soluzioni, dai farmaci omeopatici ai medicinali, dalle tecniche di rilassamento orientale all’antico mantra del “conta le pecore”. In Wana Food siamo convinti che tutti questi metodi possono essere efficaci sul breve periodo, ma c’è solo una cosa che sconfigge l’insonnia in modo definitivo: la felicità. Essere soddisfatti della vita, sentirsi appagati e trovare gratificazione nella propria quotidianità aiuta ad andare a letto felici, riposare bene e alzarsi al mattino con il sorriso, pronti per affrontare nuove sfide e cogliere nuove opportunità. 

Il percorso per raggiungere la felicità è lungo, lo sappiamo. La vera felicità è uno stato mentale al quale si arriva dopo anni e anni di esperienze positive e negative, riflessioni sul senso della vita e, naturalmente, notti insonni. Il nostro consiglio è proprio quello di partire dal riposo per trovare la strada giusta alla tua felicità e combattere l’insonnia una volta per tutte.  Ecco qualche tecnica che con noi ha funzionato: 

  • Combattere l’insonnia con un film 

Lavori in sospeso che si trasformano in questioni di Stato, piccoli imprevisti che sembrano catastrofi, lievi dolori che diventano presagi di morte immediata. Chi soffre di insonnia conosce tutte le sfaccettature negative di un qualsiasi evento e riesce a pensarci per ore e ore nel letto mentre cerca di prendere sonno. Hai mai pensato a chi sta peggio di te? Un’idea per prendere sonno è quella di guardare un film dove i protagonisti vivono esperienze simili o peggiori della tua, immedesimarti nelle loro situazioni e aspettare l’happy ending: come in ogni pellicola che si rispetti, i personaggi dei nostri film preferiti trovano la felicità e tu puoi imparare dalle loro esperienze per trovare la tua! 

  • Combattere l’insonnia con l’aiuto degli amici 

“Un dolore condiviso, è un dolore dimezzato” racconta un aforisma. Perché allora non combattere l’insonnia con l‘aiuto degli amici? Quando non riesci a dormire, manda un messaggio su Whatsapp alla tua rete di contatti, quasi sicuramente qualcuno è sveglio e come te non sa più cosa fare per prendere sonno. Una bella chiacchierata può risollevare l’umore ad entrambi, rafforzare la vostra amicizia e farvi addormentare con il sorriso. 

Il consiglio speciale: per rendere ancora più interessante e allegra la vostra chiacchierata notturna, organizzatela come se fosse una vera e propria uscita. Decidete di indossare un pigiama stravagante, scegliete se bere una classica tisana o osare con un bicchiere di vino, e ricordate di avere a portata di mano un Functional Sweet che rende tutto più piacevole, anche le notti insonni! 

  • Combattere l’insonnia con i numeri 

Ti abbiamo accennato alla tecnica del “conta le pecore” come soluzione ai problemi di insonnia. Effettivamente l’abbiamo provata anche noi e funziona, ma a volte non è sufficiente. Se soffri di insonnia cronica, prova a contare i segni sul muro, alzati dal letto e conta i libri nella libreria, siediti sul terrazzo a contare le auto bianche che passano e, se tutto questo non basta, prova ad uscire a fare due passi e conta i lampioni rotti nella tua via: siamo certi che al terzo inizierai a sbadigliare e non vedrai l’ora di tornare sotto le coperte a dormire. 

  • Combatti l’insonnia mangiando 

Se non riesci a prendere sonno e hai anche qualche crampo allo stomaco, con tutta probabilità non soffri d’insonnia, ma hai mangiato male durante il giorno e il tuo fisico cerca di fartelo capire tenendoti sveglio. In questo caso puoi concederti uno snack goloso che ti fa passare la fame, ma ti appesantisce lo stomaco e non ti fa dormire di nuovo, oppure scegliere un Functional Sweets che ti offre il giusto apporto nutritivo con in più il gusto sfizioso della crema. Se dopo un Functional Sweet ancora non riesci a prendere sonno, c’è solo una cosa che puoi fare: mangiarne un altro e aspettare il mattino lasciandoti cullare dal suono dolce e melodioso della copertura al cioccolato che si scioglie in bocca e della croccante cialda di wafer che crepita ad ogni morso. 

Se proprio non riesci a dormire, tanto vale godere, no?

Condividilo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Articoli correlati

Come combattere l’insonnia

Sconfiggi l’insonnia con il buonumore. Scopri i nostri trucchi per ritrovare la gioia di vivere, riposare bene e svegliarti al mattino pieni di energie.  Passi

Lista d'attesa Ti informeremo via mail quando il prodotto torna disponibile. Lascia una mail valida per l'avviso automatico.